lunedì 1 agosto 2011

il mio navigatore


Il mio navigatore è un tipo permaloso.
Oggi non ero d'accordo sulla strada che aveva scelto, ma g. lo difende sempre e quindi lascio fare. Trovando però  la strada del valico italo-sloveno  chiusa per lavori fino alle 17,  ho detto a g. ecco te e il tuo cavolo di navigatore te l'avevo detto di salire da Gorizia!


 
Per così poco -o forse perchè ci si siamo sempre mal sopportati a vicenda-  Tom si è offeso a morte e ha cominciato a straparlare. In pratica ci  ha fatto perdere in mezzo ai bricchi, non riuscivamo a imbroccare la strada per espatriare e ad ogni tornante lui  non faceva che ripetere: gira a destra, a destra, a destra ... a destra, sììì, nel burrone!
Delusi dal carattere vendicativo di Tom , ci siamo affidati alla cara vecchia silenziosa cartina -ma dove eravamo, di preciso?- e al classico tira giù il finestrino e chiedi. Ma a chi? Non passava nemmeno un gatto randagio, in quelle lande selvagge battute da una pioggerellina fina fina (ma non c'era il sole, a Pordenone?)  finchè non abbiamo beccato un vecchietto che si stava inoltrando nel bosco e l'abbiamo chiamato, scusi signore.
Il signor Lunga  Barba Bianca, occhi chiari, cappello da gnomo, stava sgranocchiando una mela, probabilmente colta da un albero lungo la strada. Ci ha fissati , si è appropriato della nostra cartina, l'ha afferrata con la stessa mano della  mela, l'ha percorsa con un dito indice non propriamente da manicure, ha bofonchiato qualcosa tra sè sputacchiandoci sopra, per poi darci indicazioni più assurde di quelle di Tom. A quel punto G. mi ha dato una gomitata e io mi sono impegnata per sbolognarlo con bel grazie e tanti saluti, ma lui non voleva ridarmi la cartina, non voleva restituirmela fino a che non  gli riuscisse di trovare la Jugoslavia.

3 commenti:

  1. Buona questa!
    Avete Tom? E tenetevelo. I navigatori buoni e aggiornati costano carissimi, per questo non me li compro.
    Vado a naso, a fiuto e mi ritrovo sempre nel punto voluto. Questione di feeling, cantano Mina e Celentano insieme, dove feeling nel mio caso potrebbe voler dire intuizione brillante, oppure semplicemente culo da sballo.

    RispondiElimina
  2. Ripensandoci bene: era culo da sballo.

    RispondiElimina

Parla! Adesso o mai più!