martedì 13 settembre 2016

stasera

Stasera mi voglio vantare, Dio solo sa perchè. Voglio stravolgere la mia tendenza a sottostimarmi, a colpevolizzarmi, a pensare che potevo fare meglio. Voglio fare un tentativo per ritrovare la mia autostima, disotterrandola sotto cumuli di insicurezze, dandole una spolverata per poi offrirle un cenno, come dire: sono qui! Non è mai troppo tardi per cambiare!

sabato 27 agosto 2016

In movimento, di Oliver Sacks.

"A un certo punto mio padre aveva pensato di intraprendere una carriera da neurologo, ma poi decise che la medicina generale sarebbe stata più viva e più concreta perchè lo avrebbe portato a stabilire un contatto più profondo con le persone e la loro vita.
Conservò questo suo intenso interesse umano fino all'ultimo: quando compì novant'anni, David e io lo pregammo di andare in pensione, o perlomeno di evitare le visite a domicilio. Lui replicò che le visite a domicilio erano il cuore della medicina e che avrebbe lasciato perdere qualsiasi altra cosa, ma non quelle. 
Dai novanta fino quasi ai novantaquattro anni, prese l'abitudine di noleggiare una vettura con autista per tutta la giornata così da continuare i suoi giri di visite. 
C'erano famiglie che aveva avuto in cura per diverse generazioni e a volte coglieva di sorpresa un giovane paziente dicendo, per esempio. " il suo bisnonno ebbe un problema simile, nel 1919".
Conosceva il lato umano, interiore dei suoi pazienti non meno del loro corpo ed era convinto di non poter trattare l'uno senza l'altro."

mercoledì 17 agosto 2016

andavamo in vacanza al mare

Vacanza disastrosa a  Esino Lario
Andavamo in vacanza al mare perchè a papà piaceva l'acqua e forse anche perchè quella prima vacanza in montagna nell'estate del 1971 era stata un disastro  fin dal primo giorno con una multa per eccesso di lentezza, il motore in avaria, la casa infestata dai pidocchi. 

mercoledì 3 agosto 2016

domani parto

Mia figlia è tornata da Paros, un'isola greca, e quella pubblicata sul template è la foto a mio parere più bella della vacanza. Lei ha un po' il pallino della fotografia come suo padre. 

giovedì 28 luglio 2016

il magòt, il trumbè e la casa da benedire

Da due settimane ho in casa un muratore salutista, un idraulico etilista e un elettricista a cui non servono aggettivi  essendo già provvisto di rima.

giovedì 14 luglio 2016

le polpettine del riscatto

La legge della murphy - cucina dice che un vaso di vetro, quando si stufa di non essere mai aperto e mai piluccato, quando meno te lo aspetti si lancia nel vuoto, dal terzo ripiano

domenica 3 luglio 2016

dialogo tra un padre goloso e un figlio saggio

Al supermercato, stamane, nella corsia delle merendine mi sono imbattuta in una strana coppia di padre e figlioletto, i cui  ruoli sembravano invertiti.
PADRE (con esagerato entusiasmo): Prendiamo i Pan di stelle?
FIGLIO (con entusiasmo non corrisposto): Mm mm ... No dai ..
PADRE (della serie ritenta sarai più fortunato): Allora prendiamo queste treccine ...
FIGLIO: (rimanendo a distanza di sicurezza): mmm ... No dai ...
PADRE: (non dandosi per vinto): le brioches!
FIGLIO: ne abbiamo a casa ancora ....
Io, che aborro il cibo spazzatura e questiono sempre con G. perché sono contraria alle scorte, quel bimbetto me lo sarei portato a casa.

sabato 25 giugno 2016

l'antipasto è servito


In occasione dell'annuale "mortadella's evening" , evento gastronomico che si svolge a casa nostra in tarda primavera con gli amici walker di G,  ho inventato questo leggero e colorato antipasto. 

domenica 19 giugno 2016

di piedi caldi e freddi, di pane e denti e di chissà cos'altro

Io e un'amica che sbalettiamo in quel di Bellagio
I miei figli la chiamano #la zia ricca#, esagerando volutamente.

domenica 5 giugno 2016

Il sole alto e crudele



E'  il 9 agosto 1978 e il sole è alto e crudele.
La terra arsa, la vegetazione sofferente,  la ragazza  cerca  nella campagna deserta la piccola borsetta contenente i propri documenti.  

domenica 29 maggio 2016

la gallina è un animale intelligente?

foto presa da http://blog.giallozafferano.it/dulcisinforno/torta-di-mele-in-tazza/

Io e g. siamo stati invitati a casa della nonna a bere il caffè e mangiare i pasticcini per il compleanno di una delle mie tanti nipoti,  ma di paste ne sono rimaste solo due,  appoggiate con malagrazia in un angolo del vassoio delle pizzette.

domenica 22 maggio 2016

In morte di Angela

Oggi è morta Angela, la mamma di una mia cara amica. 

lunedì 25 aprile 2016

the boss' purple bag


Mentre esco dal lavoro  incrocio la direttrice al timbro: ha un'aria stranamente rilassata, considerato che solitamente è quasi sempre sopra o sotto le righe; mi azzarderei quasi definirla un'aria spensierata, sempre che  la spensieratezza possa considerarsi uno stato d'animo  consono a una religiosa ottantenne consacrata ai voti perpetui.

sabato 26 marzo 2016

Delle chiacchiere con mamma e del paolottismo

Da mamma, oggi, si parlava di quanto sia lunga -e noiosa- la liturgia della morte del Signore del venerdì santo e della mia amica Gioia che pretendeva andassi sia alla morte nel pomeriggio sia alla via crucis della sera, sostenendo che trattavasi di due cose diverse, e di me e dell'amica Piera che le abbiamo dato della paolotta, alla Gioia.

sabato 20 febbraio 2016

Una storia vera



Classe 1928 lui,  classe 1933 lei, sono morti  a distanza di 10 giorni l'uno dall'altro mentre, come da 25 anni a questa parte, stavano trascorrendo le feste di Natale dai figli in Brianza.
 Un decesso improvviso, senza avvisaglie.

domenica 14 febbraio 2016

l'autentico fannullone di Pachino



Mentre l'autentico fannullone di Pachino lo riconosci dal timbrino! 

domenica 31 gennaio 2016

Riascoltare la sua voce




"Un affetto mi preme, acerbo e sconsolato..."

sabato 23 gennaio 2016

cose da pazzi


avrei voluto un bagno così, ma poi sono andata all'ikea
Sono tempi pazzi, questi.

lunedì 11 gennaio 2016

About Colonia

La mia new web friend americana mi manda un articolo sui fatti di Colonia. Lo definisce illuminante. Gli do una scorsa veloce, non ho voglia di concentrarmi. Le rispondo che lo leggerò in settimana, ma che spero dica qualcosa di più intelligente del tale Buttafuoco, ascoltato ieri alla radio mentre cucinavo. Quali perle di saggezza sono uscite dalla testa di questo tizio? 

sabato 2 gennaio 2016

Te ghe de cambià la pèl me i bès

Tra pochi giorni mio figlio ventisettenne se ne andrà da casa, inizierà una convivenza. 
Oggi l'abbiamo aiutato a iniziare il trasloco.
Ha scelto il giorno giusto per farlo, il primo giorno di pioggia dopo mesi di secco, ma non è questo il punto.

sabato 12 dicembre 2015

close the door and shut up, please!

Allarme inquinamento in una Milano che se la bevi muori e in molte altre città del Nord Italia. Il comune meneghino manda i ghisa a multare i negozi che tengono la porta aperta e il riscaldamento a manetta.

martedì 1 dicembre 2015

prima di quel venerdì maledetto

Prima di quel maledetto venerdì di novembre i miei ricordi di Parigi erano lontani ma nitidi, vecchie fotografie non ancora sfuocate dall'usura del tempo.

sabato 17 ottobre 2015

quando mi si presenta l'occasione

Quando mi si presenta l'occasione di fare del proselitismo non mi tiro certo indietro, ah no! 
A costo di sentirmi un profeta disarmato, una voce nel deserto, un muto che parla a una platea di sordi. 

venerdì 18 settembre 2015

Papà è stato una presenza costante

papà con mia figlia, alla sua festa di laurea, tre mesi prima di morire.
Papà è stato una presenza costante nei miei pensieri per tutta l'estate.

sabato 29 agosto 2015

il cielo d'irlanda, e non solo


Il cielo d'irlanda, che non sta mai fermo ..