lunedì 8 aprile 2013

Sabato si è sposato mio cugino


Sabato si è sposato mio cugino.

Io coi cugini intrattengo unicamente  rapporti d'affari e se riesco evito di presenziare a  quegli insulti consumistici che sono i banchetti nuziali, ma al matrimonio di questo cuginetto mi toccava di andarci. 
Ho chiesto a mia figlia se le avrebbe fatto piacere accompagnarmi, anche per aiutarmi con una vecchia zia, ( dato che papà è in ospedale, qualche anima generosa ha pensato bene di rimpiazzarlo affibbiandomi sua sorella), e lei mi ha chiesto quanti anni avesse questo sconosciuto cugino.
Bhò, sarà sulla trentina, la informo.
Si può fare, dice. Ci saranno gli amici, chissà mai di conoscerne uno figo e libero. Nei film americani succede sempre che si conoscono a un matrimonio.
A me viene in mente solo sette matrimoni e un funerale, ma non lo dico perché, primo, non ricordo cosa combini di preciso  quel famoso attore inglese con un taglio d'occhi di indubbio fascino, secondo non mi vengono  altri esempi.
Corre a comprarsi il vestito. Non prenderlo leggero, che è prevista pioggia, le consiglio.
Mi telefona dal negozio: è indecisa tra uno verde e uno bianco e nero.  Di che tessuto sono? le chiedo.
Di tulle. Ah, okay. Un bel tulle pesante.
Alla fine al matrimonio ci andiamo io vestita come se fosse inverno, lei come se fosse estate.
Non piove ma è nuvoloso e fa freddo.
Il testimone dello sposo è in sala parto.
I tavoli sono già predisposti:  Bimba Cresciuta si mette di spalle all'ingresso, poi nota la presenza del cantante -bel fisico, begli occhi- e cambia postazione.
Bè, per farla breve stasera Bimba cresciuta uscirà con il "cantante, dee jay, intrattenitore, pianista, show-man".
Così recita il biglietto d'invito che ho trovato sulla cassapanca dell'ingresso.
E' quello "show man" che mi preoccupa.




31 commenti:

  1. però! svelta la giovine ...

    mio cuggino conosce un colpo segreto che dopo tre giorni ... muori.
    :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhhh??
      il colpo segreto per far che?
      già, in quanto a intraprendenza la giovine non ha preso dalla madre.

      Elimina
  2. Ma non erano quattro i matrimoni che andavano col funerale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto Eu!
      Ma era solo per verificare il grado di attenzione dei miei lettori!

      Elimina
  3. se la ragazza in fotografia è tua figlia fai molto ma molto bene a preoccuparti.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)))
      invece mi preoccupa la faccia da sciupafemmine del tipino vestito di scuro!

      Elimina
    2. grazie al piffero, ma è tua figlia che lo ha reso così, vestita in quel modo!

      Elimina
    3. - avresti dovuto vederla uscire 5 minuti orsono :)
      - sabato invece avresti dovuto vedere la scena di me che le tiravo giù l'orlo del vestito, che si era accorciato sotto l'occhio vigile del falco di palude, e poi davo di gomito alla mia zia suorina, che mi sedeva da parte un po' allucinata da tutto quell'ambaradan, ottenendone l'approvazione.
      - io però non ho parlato di faccia da pesce lesso,
      bensì di faccia da donnaiolo incallito, è diverso!

      Elimina
  4. 4 matrimoni, erano 4 e non sette,
    ti sei confusa con sette sorelle per sette fratelli.
    Comunque tranquilla, di solito gli show man vanno in bianco.
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cos'è sette sorelle per sette fratelli?
      un film?
      ma le sette sorelle non erano qualcosa di ... bò ... c'entra la guerra fredda?
      e i sette fratelli non erano i sette nani?
      e vogliamo parlare delle sette paia di scarpe consumate, sette lunghi anni di lacrime amare?
      Come fai a sapere che gli show man vanno in bianco?
      Parli forse per esperienza personale?
      ah massimo, ciao!

      Elimina
  5. La tua piccola avrà pensato che "ogni lasciata è persa" dati il bel fisco e i begli occhi..... :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fisico, ovviamente, ma se è ottimale anche dal punto di vista fiscale, ancora meglio! ahahahah

      Elimina
    2. Già, perchè come diceva mia nonna a mia madre: te mangerè giò del bel!
      Purtroppo (per lei, non per me, che altrimenti non sarei nata) la cara mammina non l'ascoltò!

      Elimina
  6. Il funerale era uno, ok, ma i matrimoni eran 4 :)

    Beh, dai... oggi le ragazze sono svelte.
    E avrai uno showman in famiglia :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche perchè se fossero stati sette si sarebbero dovuti aggiungere, nel frattempo, un paio di battesimi!
      è vero, oggi le ragazze sono un po' troppo spregiudicate.
      lo dico sempre a mia figlia: guarda che io non sono mai corsa dietro a nessuno!
      per amor di mio marito non posso dirti cosa mi risponde.

      Elimina
    2. Ahahah ;)
      Però è vero che l'uomo ha smesso di essere cacciatore, almeno un poco... bah.

      Moz-

      Elimina
    3. Per divertirsi il cacciatore deve preparare i cani i fucili la cartuccera e gli stivali, deve camminare per ore nella natura, cercare e individuare le tracce, appostarsi contro vento, richiamare i cani, nutrirli, aspettare, e per ingannare l'attesa immaginare la preda lavorando di fantasia.
      Se appena esce di casa trova la lepre che gli scodinzola davanti, un bel leprotto che non vede l'ora di essere messo in salmì, al cacciatore gli scappa tutta la poesia e l'anno seguente non rinnoverà nemmeno più la licenza, così ci risparmia pure qualche soldino.

      Elimina
  7. In effetti il titolo di show man non depone bene, ma considerato che una volta ho conosciuto un tizio che inseriva nel suo curriculum informazioni circa la sua destrezza con lo Yo-Yo, ti puoi consolare.....c'è di peggio. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti pare sia roba da niente destreggiarsi con lo yo yo, Rò?
      dopo l'innocuo yo yo inventarono quelle temibili palle legate a una corda che in teoria avresti dovevi fare saltare e picchiare tra loro, in pratica ... di quei lividi ai polsi!

      Elimina
  8. auguri allo showman, non sa cosa lo aspetta.

    RispondiElimina
  9. Bà.
    Se son rose fioriranno, speriamo senza le spine (leggi corna) tipiche dei bei ragazzi.
    BENTORNATO YEDIDI,
    sei mancato!
    a me al blog e ... a tutta la blogosfera!

    RispondiElimina
  10. lo vedi ... ogni tanto riusciamo anche ad essere reciprochi!

    RispondiElimina
  11. ehm ... era reciproci, presumo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, la reciprocità eterea, in ambo i sensi.

      Elimina
  12. Occhio! ai matrimoni sono tutti più belli poi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no dai ai matrimoni più che belli si è tutti un po' ingessati,
      un po' falsi, a volte addiruttura ridicoli,
      tipo quando -capita alle donne- ci si mette quel capo d'abbigliamento che ... sarà anche all'ultima moda, ma ... ti sta bene come un paio di mutandoni di lana indossati dai bronzi di riace!

      Elimina
  13. Auguri. Questo sabato non si sposa nessuno? Tu non sai, non puoi saperlo, ma io abito davanti a una chiesa antica specializzata in matrimoni.

    RispondiElimina
  14. Che fortuna!
    Quando non hai niente da fare puoi metterti sul balcone e assistere alla sfilata delle mascherine.
    Quando ti sarà passata la mania delle bike-photo potresti lanciare una nuova serie, il lato b degli invitati al corteo nuziale. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sarebbe male, come idea.

      A proposito di bike-photo non hai espresso nessuna preferenza.

      Elimina
  15. va bene, visto che ci tieni tanto torno sul luogo del delitto e lascio il mio blog-voto :)

    RispondiElimina

Parla! Adesso o mai più!