domenica 26 agosto 2012

che figata

- Che figaaaaata, mamma!!
- siete salpati?
- no, siamo ancora fermi
- ma allora dov'è la figata?
- ci sono le scale illuminate!
- oddio, l'effetto presepe!!
- e poi abbiamo fatto il pacchetto bevande
- ... alla modica cifra di ...??
- 150 euro!


- 150 EURO? VI SIETE BEVUTE IL CERVELLO?
- no, se pensi che una bottiglia di acqua costa 4 euro
- ma ... 7 per due 14 ... 150 EURO SONO PIU' DI VENTI EURO AL GIORNO! Cosa avete intenzione di fare, di  ubriacarvi tutte le sere? Nel caso te lo fossi dimenticata ti ricordo che non puoi bere alcolici!  
- ... mamma ....

- e comunque vi riempirete la pancia come un tamburo di chissà quali schifezze!
-  ... mamma ...  

- io avrei bevuto l'acqua del mare piuttosto che farmi fregare 150 euro! 
- okay mamma sto spendendo troppo ciao

22 commenti:

  1. Danno tante soddisfazioni 'sti figlioli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Quando meno te lo aspetti ... :)

      Elimina
  2. Nei 150 euro era incluso anche il cervello che vi siete bevute? Se sì avete fatto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che il cervello non potevano berselo, l'avevano lasciato a casa.

      Elimina
  3. Ma dai, si vive una volta sola e non si puo' lasciare niente da fare.... attente al fegato però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se si deve vivere una sola volta sarebbe meglio tenere da conto tutti i propri organi, nevvero Sandra?
      Il brutto del fegato è che anche se lo tratti male se ne sta zitto, non sporge reclami, non si lamenta, ma quando decide di andare afc non ci puoi più mettere alcuna pezza, è andato.
      Almeno, così mi spiegò il mio dottore della mutua.

      Elimina
  4. Tua figlia non ha fatto in tempo a spiegarti che quando si va in crociera ( io ci sono andata per la prima volta questo giugno per vedere i fiordi norvegesi ed il sole di mezzanotte a Capo Nord) le bevande sono escluse, così come le escursioni, dal costo iniziale della crociera. Io ovviamente avevo fatto il pacchetto bevande per l'acqua (se ordini al tavolo costa di più) e non ti nascondo che sia a pranzo che a cena, se io e la mia amica non avevamo ultimato la bottiglia, con molta nonchalance nell'andar via ce la portavamo in cabina!
    Aspetta il ritorno per scandalizzarti per quanto avrà dovuto e voluto spendere! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tornata ieri.
      (La telefonata non era in diretta)
      Avendo speso tutto per il pacchetto bevande, non aveva altro da scialare.
      Le escursioni le facevano da sole (hai presente due oche del campidoglio che si perdono nei quartieri spagnoli a Napoli? ecco, erano lei e la sua amica)
      Un'altra cosa inconcepibile sono i 7 euro al giorno di "mancia" obbligatoria, di cui i poveri dipendenti non vedranno che le briciole, presumo.

      Elimina
    2. Perchè non mi hai avvisato che venivano a Napoli? Sarebbe stato un piacere enorme far loro da guida!
      E' a quello che mi riferivo quanto ti ho detto " aspetta a scandalizzarti". Quei 7 euro al giorno per il "servizio", è stato qualcosa che ha fatto imbestialire anche me perchè era la scusa sfacciata per fotterci altri soldi! Pensa che anche quando ho comprato alla cassa del bar il blocchetto dei tickets per l'acqua, hanno aggiunto al costo anche una certa percentuale sotto la voce "servizio", che poi non ho capito in cosa fosse consistito il servizio! E comunque 'sto caspita di servizio quante volte bisognava pagarlo, visto che quando paghi una crociera è ovvio che sia compreso nel prezzo anche il fatto che ti puliscano la cabina e ti servano a tavola, così come negli alberghi!?

      Elimina
    3. Una stronzata, come il coperto che paghi nei ristoranti (italiani?)
      Comunque io in crociera non ci vado nemmeno se me la regalano! Le navi mi fanno troppa paura, ne ho fobia fin dai tempi ante-schettino, soffro di claustrofobia, odio la moquette, non mi garberebbe la convivenza con gente dalla puzza sotto il naso, ho il sospetto che siano l'equivalente moderno delle navi da galea, con dipendenti, se non schiavizzati, di sicuro sfruttati.

      Elimina
    4. Come ti ho detto è stata la mia prima esperienza e credo proprio che sarà anche l'ultima, ma era il modo migliore per visitare i fiordi e risalire la Norvegia fino a Capo Nord. Però sappi che ormai in crociera ci vanno un po' tutti e non è più un'esclusiva delle classi sociali più abbienti con la puzza sotto il naso come dici tu, anzi si incontrano certi tamarri.... Comunque l'atmosfera era molto goliardica e simpatica: italiani, francesi e spagnoli riuscivano a far comunella e a divertirsi tutti insieme, gli unici a star sempre in disparte e per conto loro erano i tedeschi, odiosi come al solito!

      Elimina
    5. Ecco, forse se mi regalassero una crociera a capo nord potrei ripensarci :)
      Dopo una discussione-scommessa fatta in mensa, ieri, sul fatto che quando fai le vacanze all inclusive torni per forza di cose ingrassato, c'è già una mia collega che sta facendo una colletta per mandarmici.
      Se vuoi contribuire ti lascio gli estremi ;))

      Elimina
    6. "A esposizione" come dicevanno i mitici TreTre :-D

      Elimina
  5. Nel prezzo sono comprese anche le medicine per ripulire lo stomaco
    dopo la lavanda gastrica O_o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei ottimista!
      Se un gelato costa 12 euro, quanto potrebbe costare un trattamento di lavanderia? :))

      Elimina
    2. 12 euro?! Cipicchia!
      Ma che c'azzecca la lavanderia con la lavanda gastrica? XD
      o__O

      Elimina
    3. E dove gliele laveresti le budella, a un crocierista?
      Nella lavanderia, alla modica cifra di mille euro all'etto :)
      Dicono che queste navi sono città galleggianti, ma il reparto di lavaggio budelle non l'hanno ancora messo, che mi risulti :)

      Elimina
    4. ahahahahahaah beh quando uno ci sale sopra, mette in conto
      il costo dei mutui per le bevande, lavaggio gastrico,
      lavaggio del portafogli..

      Elimina
  6. bhe ma cum grano salis ... :)

    RispondiElimina
  7. Vabbè, capito, se dovessi partire in crociera mi porto la scialuppa-bar da casa. Ciao

    RispondiElimina
  8. Mi pare un'ottima idea Roscio :)

    RispondiElimina

Parla! Adesso o mai più!